Ostia Antica, scavi presi d’assalto ma il Castello di Giulio II resta chiuso

1/11/2015 – Giornata campale per Ostia Antica, migliaia di persone hanno invaso Ostia Antica e il suo bellissimo Borgo. In occasione dell’ingresso gratuito agli scavi di Ostia Antica per la tradizionale prima domenica del mese, migliaia di persone, grazie anche alla splendida giornata di sole, hanno rallegrato la solita apatia che normalmente avvolge il Borgo e l’area circostante. “Tutte le strutture commerciali, bar, trattorie, ristoranti, sono state letteralmente prese d’assalto, visione bellissima a mio parere – spiega Gaetano Di Staso dell’associazione Salviamo Ostia Antica – personale, con un unica pecca, la ormai incancrenita chiusura del Castello di Giulio II. Proprio in occasioni come questa, che dovrebbero essere ripetute settimanalmente, tutte le strutture storiche e archeologiche dovrebbero essere fruibili e a disposizione dei tanti turisti. Traffico locale impazzito, parcheggi stracolmi, ma grandi introiti commerciali, pur di vedere Ostia Antica ed il suo Borgo, dare segni di vita e di grande visibilità, questi piccoli sacrifici possono essere gestiti ed accettati con immenso piacere”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here