Masi: “Relazione Prefetto dimostra sacrificio opportunistico di Ostia”

3/11/2015 – “La relazione del Prefetto con i 101 nomi dimostra inequivocabilmente come ci sia stata continuità tra l’Amministrazione Alemanno e quella Marino“. Lo dichiara il Coordinatore di Forza Italia del X Municipio Mariacristina Masi. “Mentre a Roma c’era la carica dei 101 e la maggioranza aveva il fango fino al collo, si cercava di far recitare a Marino la parte del salvatore e di commissariare Ostia facendo credere che la mafia avesse il GRA come confine. Ormai è evidente che è stata una decisione politica assunta da Renzi e dall’asservito Ministro Alfano per tutelare gli interessi del Partito Democratico su Roma. Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi, pensava Orfini di poter creare una montagna di bugie senza che nessuno se ne accorgesse? C’erano gli elementi per commissariare il Comune e invece si è gettata l’infamia su Ostia per puro opportunismo. Renzi e compagni dovrebbero risarcire questo territorio per tutto quello che gli hanno fatto. In Primavera, grazie al Partito Democratico, il X Municipio rimarrà a guardare mentre il resto di Roma andrà al voto. Siamo certi che i cittadini non dimenticheranno”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here