Lido Nord, donna si getta sotto i binari (FOTO + VIDEO)

17/11/2015 – Poco dopo le 11, una donna di 46 anni residente a Prima Porta, si è gettata sotto un treno nella stazione della Roma-Lido di Lido Nord ed è stata travolta da un convoglio che in quel momento sopraggiungeva in direzione di della Capitale. Inutile ogni tentativo di soccorso la donna, Stefania Marinucci, è deceduta immediatamente. Sul posto ambulanza, vigili del fuoco e carabinieri che dopo aver ascoltato i racconti dei testimoni sotto shock e del macchinista punterebbero le indagini proprio sul suicidio. In molti hanno raccontato di aver visto la 46enne seduta in attesa dell’arrivo del treno. “Era calma racconta una testimone, poi quando il treno è arrivato si è alzata e dopo aver superato la linea gialla si è lanciata sui binari”. Inutile il disperato tentativo del macchinista di frenare di evitare di travolgere la donna. Il suo corpo è stato rapidamente risucchiato sotto il convoglio.
Le operazioni di rimozione del corpo da sotto la seconda carrozza si sono concluse dopo tre ore.

L’ATAC – “L’azienda ha immediatamente avviato tutte le procedure previste e nel frattempo ha anche attivato un servizio sostitutivo di bus sul tratto interrotto. Il servizio è regolare fra le stazioni di Colombo e Lido centro e fra Porta San Paolo e Acilia”. Lo dice in una nota Atac.

Intorno alle 14,20 il servizio sulla linea è tornato regolare.

https://www.youtube.com/watch?v=Ey2pbDQIgJA

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here