Fiumicino, “furti sul lungomare e nelle case, ma le telecamere?”

12/11/2015 – “A Fiumicino ormai non fa più notizia. Roba che a nessuno interessa più. Eppure i furti sono all’ordine del giorno. Appartamenti, villette, auto. Turisti, stranieri, residenti. Non se ne salva uno. Anche questa mattina il bilancio è tragico. Una decina di auto prese di mira ieri sul lungomare della Salute di Fiumicino, svaligiate in pieno giorno”. Lo dichiarano i consiglieri comunali Mauro Gonnelli e Federica Poggio. “Una routine che sta ammazzando le imprese commerciali della zona e allontana i turisti da questo Comune. Altrettante sono state le villette e le case ‘visitate’ dai topi d’appartamento nelle varie località del Comune. Sono anni che sento parlare di potenziamento delle forze dell’ordine, di maggiore sicurezza ma poi a stringere i risultati sono sempre zero. Parole, parole e nient’altro. Le stesse parole tanto enfatizzate per il famoso progetto di videosorveglianza. Il sindaco Montino si era vantato di avere un grande piano a costo zero. Ho capito ora perché era così economico: è invisibile. Siamo ormai prigionieri di un lassismo politico imbarazzante. Di una politica che taglia sui più deboli e ci regala solo feste pagate a peso d’oro. Liberateci da questo scempio, non se ne può più”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here