Ostia, in manette spacciatore. Era già stato fermato nei giorni scorsi

12/10/2015 – Era già noto alle forze dell’ordine il pusher che è stato arrestato ieri sera dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato lidense.
L’uomo, che era stato fermato per un controllo solo pochi giorni prima, è stato notato ieri sera dagli uomini del dottor Antonio Franco, mentre usciva dalla sua abitazione e saliva in auto, così hanno deciso di seguirlo a distanza.
In corso Duca di Genova è stato avvicinato da un ragazzo, col quale ha scambiato poche parole, dopodiché il giovane si è allontanato pochi metri per fare un prelievo al bancomat ed è tornato ad avvicinarsi all’auto del presunto pusher. I due a questo punto si sono scambiati qualcosa, poi il cliente è salito in auto e si è fatto accompagnare alla fermata metro più vicina.
A quel punto i poliziotti hanno bloccato entrambi per un controllo.
Il giovane cliente aveva in tasca una dose di cocaina, che ha ammesso di aver acquistato poco prima; mentre il pusher deteneva altri 6 involucri della medesima sostanza avvolti in una busta del pane.
La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione dello spacciatore, nella quale sono state trovate altre 11 dosi di cocaina, alcuni semi di marijuana, un bilancino di precisione e sostanza da taglio.
I.P., italiano di 29 anni, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here