Ostia, CasaPound: “300 persone alla nostra festa è la migliore risposta a chi vuole fermarci”

18/10/2015 – “Le oltre 300 persone che hanno partecipato ieri alla festa dell’Idrovolante, nostro avamposto di Ostia, sono la miglior risposta a chi vuole indebolirci con denunce assurde ed intimidazioni, a chi vuole metterci i bastoni tra le ruote, a chi vuole fermarci”. È quanto si legge in una nota di CasaPound Italia litorale romano dopo l’iniziativa di ieri che ha visto l’intervento di Gianluca Iannone, presidente del movimento, Luca Marsella e Carlotta Chiaraluce, responsabili sul territorio. La festa è iniziata con un incontro del Blocco Studentesco, movimento degli studenti di Cpi, che hanno reso noto di aver eletto rappresentanti nelle scuole del X Municipio, sottolineando il risultato al Democrito definito “liceo storicamente di sinistra”. Iannone si è soffermato sulla crescita nazionale di CasaPound che apre nuove sedi e aumenta gli iscritti e sulla situazione di “una nazione che non ha più riferimenti e che viene svenduta ed ha bisogno di uomini e donne coraggiosi per il suo riscatto”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here