Ostia Antica, Parco dei Ravennati: danneggiati nuovamente i giochi

25/10/2015 – Ancora una volta il Parco dei Ravennati ad Ostia Antica torna a far parlare di se. “L’unica area giochi per i bambini del quartiere, torna ad essere presa di mira dai soliti imbecilli, dove la sera bivaccano, insozzando l’area, e praticare l’unico stupido gioco di divertimento, spaccare e distruggere tutto quello che li circonda” A denunciarlo è Gaetano Di Staso presidente dell’Associazione Salviamo Ostia Antica. “È’ cosa di questi giorni, ricevere le preoccupanti lamentele dei genitori che, stoicamente, portano i loro bimbi a giocare nell’area a loro dedicata, dove ogni metro quadro è un serio pericolo per i piccoli, chiodi sporgenti, scivoli sporchi, traverse di legno dei ponticelli completamente divelti. Sono ormai anni che genitori e cittadini denunciano questi atti di puro vandalismo, che viene sistematicamente risolto con il transennamento dell’area giochi, che puntualmente viene poi dimenticata e lasciata di nuovo in mano al degrado dei vandali che continuano ad agire indisturbati”. Di Staso propone quindi alcune soluzioni per risolvere le problematiche che ormai sono una costante per il parco. Dall’installazione di telecamere di sorveglianza alla completa chiusura ed apertura del Parco ad orari prestabiliti alla sorveglianza del poliziotto di quartiere e infine alla collaborazione di volontari-residenti, debitamente autorizzati dall’amministrazione nel controllo dell’area. “Forse la soluzione, non è facile, – conclude Di Staso – ma molto spesso, è la voglia di risolvere i problemi che manca, in un municipio che vive da anni il completo abbandono, commissariato e per anni amministrato da “personaggi” che assolutamente non hanno mai avuto a cuore il bene del territorio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here