Ostia Antica e Isola Sacra, torna finalmente l’acqua

8/10/2015 – E finalmente alle 6 di questa mattina è tornata l’acqua ad Ostia Antica e Isola Sacra. Dopo 36 ore di “black out” causato da un guasto in una conduttura idrica presente sotto la via del Mare finalmente dopo un intervento durato tutta la notte i tecnici dell’Acea sono riusciti a riparare la tubatura “rea” di aver lasciato centinaia di famiglie a secco e di aver causato la chiusura degli scavi archeologici. Ad annunciare il ritorno alla normalità è stato Gaetano Di Staso dell’associazione Salviamo Ostia Antica. “Possiamo mettere la parola fine? Dopo le prove tecniche dalle 3.50, l’acqua ha ricominciato a fare la sua apparizione nelle case dei residenti di Ostia Antica e Saline, un sospiro di sollievo, subito rientrato dalle continue chiusure del flusso di acqua. Dopo l’esperienza di questi ultimi due giorni e due notti, dove le minime esigenze sono state messe a dura prova, sembra quasi impossibile che nel 2015, ci si debba trovare in queste condizioni”. Un primo tentativo di ripristinare l’acqua era stato fatto nel pomeriggio di mercoledì quanto i tecnici della ditta appaltatrice dell’intervento aveva riparato la conduttura aprendo uno scavo in viale dei Romagnoli. L’intervento sembrava concluso verso le 16 quando gli operai avevano terminato di chiudere la falla, “incravattando” lo squarcio. Quando però era stata ridata pressione la tubatura in pochi attimi era nuovamente esplosa riversando centinaia di litri d’acqua nello scavo. Un vero e proprio fiume d’acqua che aveva velocemente invaso viale dei Romagnoli sommergendola per circa 15 centimetri fino alla nuova chiusura della condotta in attesa di un nuovo intervento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here