Masi: “Gestione commissariale lascerà Ostia indietro, FI presenterà interrogazione in Parlamento”

22/10/2015 – “Abbiamo richiesto ai nostri parlamentari di presentare un’interrogazione al Ministro Alfano riguardo la paradossale situazione che si è creata ad Ostia. Roma voterà nel 2016 ed il X Municipio, che per sua natura, dipende dal Campidoglio, andrà al voto nel 2017. Tutto questo solo perché il Partito Democratico ha cercato di spostare l’attenzione dal malaffare interno alla sua amministrazione ad altro, sperando di rimanere qualche mese in più sulla poltrona capitolina. L’ordinaria amministrazione, di cui si occupa la gestione prefettizia, non potrà dare al Litorale i presupposti per superare questa fase di degrado. Dalla prossima primavera gli altri quartieri romani ripartiranno e noi rimarremo senza rappresentanza, nel totale abbandono. Ciò comporterà un altro anno e mezzo di stasi, che vedrà il nostro importante territorio rimanere sempre più indietro. Ci ricorderemo e non ci stancheremo di denunciare come il PD ha venduto Ostia per i propri interessi”.

Lo dichiara il Coordinatore di Forza Italia del X Municipio Mariacristina Masi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here