CHIESA – Cambio ai vertici della Diocesi di Roma XXVI

13/10/2015 – Cambio ai vertici della Diocesi di Roma XXVI. Ad annunciarlo è la Ciurma. “L’attenzione nelle iniziative territoriali di Santa Romana Chiesa passa dal Parroco di Santa Monica, Monsignor Giovanni Falbo, alla guida della Parrocchia Prefettura dal lontanissimo 1977, al lidense Don Salvatore Tanzillo Parroco di Sant’Agostino Vescovo della Chiesa nella Zona Stagni, una Comunità che ancora non ha un edificio/chiesa ma che si incontra sotto una grande tenda. Oltre alla grande eredità che don Salvatore riceva da una Istituzione vivente come don Giovanni, per il carisma, la cultura, la lungimiranza, va anche sottolineata e valorizzata la grande importanza della vicinanza, per anni, di don Salvatore a don Franco De Donno il Sacerdote più vicino alla gente, ai giovani, alle persone in difficoltà. Forte di questa di fatto duplice investitura don Salvatore inizia questo nuovo ministero e porta avanti una progressione che ha solide radici.  Ostia è pronta per avere un Sacerdote Parroco Prefetto qui nato, espressione più naturale e concreta di Identità storica e culturale che può, in diversi ambiti, definirsi a livello politico e amministrativo. In questo senso risuonano perfettamente le parole, di ieri l’altro, del Vicario romano di Papa Francesco, Cardinale Agostino Vallini che sottolineava l’importanza di avere “l’intento di condividere gli affanni della città” lanciando l’invito a “ripartire dalle molte risorse religiose e civili presenti” con quella che non ha avuto tentennamenti nel definire “una scossa” e “una nuova classe dirigente“.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here