Sicurezza, in manette topi d’auto, ladri di vestiti e di cellulari

17/9/2015 – Nell’ambito dei consueti controlli del territorio, in questi ultimi giorni i carabinieri della compagnia di Ostia sono stati impegnati in tre distinte operazioni che hanno portato all’arresto di quattro ladri.

Il primo a finire in manette è stato un “topo d’auto”. L’uomo, 47enne romano già noto alle forze dell’ordine è stato intercettato a Ostia, in viale Paolo Orlando, da una pattuglia della locale Stazione Carabinieri, mentr’era alla guida di una Fiat Uno risultata rubata. Per lui sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di furto aggravato mentre l’auto è stata restituita al legittimo proprietario.

A Fiumicino, i Carabinieri della locale Stazione sono intervenuti in un noto negozio di abbigliamento nel centro commerciale “Parco Leonardo” dove due pregiudicate, una di origini uruguaiane di 57 anni e l’altra romana 35enne, erano state poco prima sorprese a rubare alcuni capi in esposizione, dopo averne rimosso i dispositivi antitaccheggio. Le due ladre sono state arrestate per furto aggravato mentre la merce, del valore di circa 100 euro è stata restituita al proprietario del negozio.

A Ponte Galeria, i Carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo hanno arrestato un cittadino macedone, in Italia senza fissa dimora di 28 anni, già noto alle forze dell’ordine, perché sorpreso a rubare due telefoni cellulari in un centro commerciale in Via di Valle Lupara. Anche in questo caso l’intervento dei carabinieri è stato determinante, la refurtiva del volere di 800 euro è stata recuperata e restituita al responsabile nel negozio mentre il ladro è finito in manette per furto aggravato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here