Ostia, blitz al mercato abusivo di viale della Vittoria

7/9/2015 – Operazione antiabusivismo ad Ostia. Questa mattina alle 7 gli uomini del X gruppo mare del Corpo di Polizia Roma Capitale diretti dal Comandante Antonio Di Maggio hanno eseguito un blitz nel mercato abusivo di viale della Vittoria. Nell’improvvisato mercato, frequentatissimo da avventori italiani e stranieri nonostante l’orario mattutino, sono state sequestrate circa una tonnellata e mezza di merci tra articoli di abbigliamento, calzature, oggettistica, articoli di piccola elettronica e generi alimentari. Su questi ultimi in particolare si è concentrata l’attenzione dei caschi bianchi. La circostanza di merci alimentari e bevande, poste in vendita ancora negli imballaggi di produzione fa ipotizzare agli agenti la provenienza furtiva degli stessi, motivo per il quale sono stati sottoposti a stato di fermo due cittadini rumeni, sorpresi a porre in vendita merci di cui al momento non saprebbero spiegare la provenienza.

L’intervento da municipale non ha scoraggiato gli irregolari che in appena una manciata di ore dopo l’intervento degli uomini del comandante Di Maggio hanno nuovamente allestito il loro mercatino. Un ritorno che non ha colto di sprovvista gli agenti che sono tornati nuovamente ad intervenire sequestrando oltre 1200 chilogrammi di merce, ancora una volta provenienti in parte dai cassonetti dell’immondizia e provento di furto.

Il bilancio della mattinata di lavoro sale a quindi due tonnellate e settecento chili. La merce sarà destinata alla distruzione.

IL COMMENTO DI CASAPOUND

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here