Controlli del territorio, due pregiudicati in manette a Vitinia e Fiumicino

12/9/2015 – Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, i carabinieri della Compagnia di Ostia sono stati impegnati in due interventi conclusi con l’arresto di altrettanti pregiudicati.

A VITINIA: i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un pregiudicato romano di 56 anni con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari; l’uomo non è stato trovato in casa nel corso di un normale controllo eseguito l’altro ieri pomeriggio. A seguito di minuziose ricerche l’uomo è stato poco dopo rintracciato e arrestato.

A FIUMICINO: l’altro ieri, i carabinieri della locale Stazione sono intervenuti presso il centro commerciale “Parco Leonardo” dove hanno arrestato un noto pregiudicato rumeno con l’accusa di furto aggravato. L’uomo, 31enne e senza fissa dimora, è stato sorpreso in una nota profumeria mentre prelevava profumi da uno scaffale adibito all’esposizione, occultandoli sotto i vestiti. Un impiegato si è insospettito ed ha chiamato il 112. I carabinieri sono intervenuti proprio mentre il ladro stava tentando di dileguarsi con la refurtiva del valore di circa 130 euro.
La merce è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario mentre il ladro è stato arrestato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here