Alitalia: nuovo presidio lavoratori Ams a Fiumicino

24/9/2015 – Nuovo sit-in di protesta questa mattina a Fiumicino di fronte la sede di Alitalia dei lavoratori Alitalia Maintenance Systems (Ams), azienda che si occupa della manutenzione e riparazione dei motori degli aerei della compagnia di bandiera e che è a rischio fallimento. A dar loro sostegno, anche il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, autore, già nei giorni scorsi, di lettere inviate al Ministero dello Sviluppo Economico, al Presidente della Regione Lazio e al Presidente di Alitalia, con le quali ha chiesto un intervento urgente “affinchè si trovi una soluzione che scongiuri il pericolo fallimento dell’azienda”. Muniti di striscioni e bandiere sindacali e controllati dalle forze dell’ordine, i lavoratori, un’ottantina circa, hanno cominciato a radunarsi già prima delle 10 davanti alla palazzina che ospita gli uffici della compagnia aerea.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here