VOLLEY – Federica Busolini definitivamente all’Ostia Volley Club

1/8/2015 – Quarto acquisto per la società lidense: Federica Busolini. In verità il centrale giocava già nelle giovanili ostiensi, ma solo in prestito per un campionato, (u16), ora la società ha fatto leva sul diritto di riscatto e Federica entrerà a far parte della grande famiglia Ostia Volley Club. La Busolini classe ’99 sarà nella rosa della serie B/1, chiaramente ha fatto tutta la trafila nelle giovanili della società All Volley dell’amico Sergio Ardito, nel 2013/2014 ha partecipato al campionato under 14 di eccellenza arrivando al terzo posto nel provinciale e secondo nel regionale, nello stesso anno facendo parte nel CQP di Roma e CQR del Lazio,  nel 2014/2015 ha giocato sia per la società d’origine nei vari campionati, (serie C, prima divisione, e under 18 provinciale) mentre con l’Ostia ha partecipato nel campionato regionale under16 arrivando alle finali nazionali di MONDOVI’. “Ho scelto la squadra di Ostia innanzitutto – dichiara Federica Busolini – perché nel corso di quest’ultimo anno sportivo mi sono trovata bene con tutto lo staff e le ragazze. Da settembre mi aspetto di continuare ad allenarmi con impegno e sacrificio, al fine di migliorare sempre di più, sperando di ricambiare la fiducia che la società ha riposto in me. Tutto questo anche grazie alla preparazione della squadra, che rappresenta per me uno stimolo molto importante per crescere sia nel gioco, sia nei rapporti con le nuove compagne. Per finire un ringraziamento di cuore alla società All Volley che mi ha permesso tutto ciò”. “Ripeto la decisione di giocare con giovani under 21 in serie B/1 non è una scelta obbligata ma una filosofia di vita, – spiega il presidente Piero Colantonio – sicuramente la cernita delle ragazze è più difficile in un ristretto bacino di utenza, ma questo non ci ha scoraggiato, anzi al contrario ci ha fortificato nell’idea giovanile, ci sarà tanto da lavorare in palestra e fuori per l’organizzazione, e poi vorremmo essere un punto di riferimento nel futuro sia per le atlete fuori dal Lazio ma specialmente nella nostra regione, sempre che il messaggio venga letto nella giusta ottica e per il bene delle ragazze.”

Ufficio stampa

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here