Parco della Madonnetta, Sel: “Non generalizzare sui Punti Verde Qualità”

5/8/2015 – Le irregolarità rilevate sono tante così come sono tante e gravi le responsabilità di alcuni dirigenti pubblici che hanno autorizzato autentici illeciti. Per questo motivo il Comune di Roma ha deciso di revocare le concessioni ad 11 Punti Verde Qualità predisponendo, con il nuovo regolamento, l’individuazione dei nuovi gestori attraverso bandi pubblici”. Lo dicono  Marco Possanzini, Coordinatore SEL Municipio X e Eugenio Bellomo, Coordinamento SEL X Municipio. “Siamo consapevoli che molti gestori dei PVQ hanno violato le regole non pagando quanto dovuto all’Amministrazione Capitolina, addirittura sfruttando le concessioni per far nascere abusivamente centri commerciali, McDonald’s, Disney Store, sale scommesse e strutture di ogni tipo lontane mille miglia da ogni regolarità. C’è chi ha sfruttato le concessioni per il PVQ al fine di commettere reati e riempirsi le tasche con proventi illeciti ed è giusto che risponda, senza se e senza ma, delle sue malefatte, ma c’è anche chi, come nel caso del gestore del Parco della Madonnetta (Acilia), ha permesso che si aprisse nel parco, ad uso libero e gratuito, una officina popolare e una biblioteca popolare, ha dotato il parco di attrezzature sportive di libero e gratuito utilizzo realizzando uno dei pochissimi parchi attrezzati di natura pubblica presente a Roma, ha curato il verde e lo stato dei luoghi al fine di permettere a tutti i cittadini di avere a disposizione un’oasi naturale in perfetto ordine dove poter fare attività all’aria aperta ed ha permesso ad Associazioni di promozione sociale e Onlus di varia natura di utilizzare gratuitamente il parco e le strutture presenti. Ogni PVQ ha una sua storia e generalizzare il tutto utilizzando una mera disciplina di bilancio è un errore che una Amministrazione che ha a cuore la legalità e la lotta alle speculazioni non può commettere. Pertanto Sinistra Ecologia e Libertà del X Municipio chiede all’Amministrazione di Roma Capitale e al Delegato del Sindaco di Roma presso il Municipio X, Ass. Alfonso Sabella, di non generalizzare sulla vicenda dei PVQ ma di analizzare caso per caso, intervenendo duramente se necessario, salvaguardando le esperienze virtuose come il PVQ Parco della Madonnetta e permettendo all’attuale concessionario di mettersi in regola con quanto dovuto attraverso una forma dilazionata di pagamento”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here