Ostia, uomo trovato morto in via Fasan. Ha una ferita alla testa

27/8/2015 – Il cadavere di un uomo è stato ritrovato poco dopo le 13 in un appartamento al quinto piano di una palazzina in via Marino Fasan. L’uomo, 47 anni, trovato morto riverso in terra dietro la porta d’ingresso, secondo i primi esami del medico legale, avrebbe una ferita alla testa che sarebbe però riconducibile ad una caduta. Nell’appartamento, trovato in estremo disordine, gli agenti della polizia del Commissariato Lido, agli ordini del dott. Antonio Franco avrebbero trovato degli stupefacenti che potrebbero essere all’origine del decesso. Ad intervenire i vigili del fuoco di via Celli per aprire la porta e consentire i soccorsi. Il corpo si trova ora a disposizione dell’autorità giudiziaria che nei prossimi giorni fisserà l’autopsia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here