Ostia, blitz contro i vu cumprà. 200mila pezzi sequestrati

2/8/2015 – Sono una delle costanti dell’estate al mare. I venditori ambulanti, i vu cumprà che ogni giorno percorrono in lungo e largo le spiagge vendendo merce di ogni tipo. Una presenza che nelle ultime settimane le forze dell’ordine, polizia locale del X Gruppo in primis, sta combattendo portando a segno una serie di servizi con agenti in borghese che ha consentito di sequestrate centinaia di migliaia di articoli. L’ultimo in ordine di tempo quello del fine settimana appena trascorso con il sequestro di oltre 200mila ‘pezzi’ tra giocattoli privi del marchio Ce, gonfiabili, bigiotteria e indumenti. Sotto sequestro anche bevande, ciambelle e cornetti ma anche cocco conservato in secchi, acqua, bibite e birre congelate più volte.
Un blitz che ha visto una ventina di ambulanti essere portati alla caserma Stefano Calcioli per il controllo dei documenti e la verifica delle licenze. L’operazione non ha risparmiato i parcheggiatori abusivi, cui sono stati sequestrati i proventi. Il bilancio degli uomini agli ordini del comandante Antonio Di Maggio, è attualmente di 25 fermati, quasi tutti stranieri, di 300.000 euro di sanzioni emesse e del sequestro di oltre 200.000 pezzi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here