Movida, nuovi controlli, 355 persone identificate

3/8/2015 – Proseguono i servizi delle forze dell’Ordine dedicati alla movida notturna. Nell’ultimo weekend sono state identificate 355 persone, controllate 312 autovetture e sono state elevate 22 contravvenzioni, tre gli autoveicoli fermati, rispettivamente due sottoposti a sequestro amministrativo e un altro sequestrato penalmente, sanzionati automobilisti per circa 7mila euro e nel caso specifico, un conducente è stato deferito alla Prefettura poiché sorpreso alla guida sotto l’effetto di stupefacenti e uno deferito all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’effetto di alcool. La Polizia ha inoltre deferito in stato di libertà due albanesi sorpresi a bordo di un autovettura entrambi in possesso di coltelli a serramanico di genere proibito e arnesi per lo scasso. Inoltre il conducente risultava sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita e peraltro inottemperante ad un ordine di espulsione del Questore di Roma a lasciare il territorio nazionale. Entrambi sono stati accompagnati presso l’Ufficio Stranieri e dopo le formalità di rito, l’inottemperante veniva accompagnato presso il CIE di Ponte Galeria in attesa di essere rimpatriato. Con il concorso dell’ASL/RMD per quanto concerne gli aspetti di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro sono stati sottoposti a controlli amministrativi 3 locali, tra cui alcuni pub e ristoranti, riscontrando 5 violazioni per inadempienze/infrazioni relative ad attività non conformi rispetto alle licenze possedute, altresì per mancanza dei requisiti igienico sanitari e di sicurezza nei luoghi di lavoro, ed in particolare, nei confronti di un circolo privato veniva sequestrata merce alimentare con etichettatura priva di rintracciabilità e disponendone l’immediata chiusura dei locali e sospensione dell’attività per accertata presenza di blatte. Sanzioni amministrative elevate per circa 10.000 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here