Maltempo sul X Municipio. Chiusa per allagamenti la via del Mare

19/8/2015 – Bomba d’acqua sul litorale romano. L’ondata di maltempo che questa mattina si è abbattuta su Ostia e sul suo entroterra ha causato numerosi allagamenti. Oltre 50 centimetri di pioggia sono caduti in poco meno di tre ore sul territorio. La situazione più critica è quella che si regista sulla via del Mare all’altezza di Acilia. A causa dell’acqua presente sulla carreggiata infatti l’arteria è stata chiusa e la circolazione stradale deviata su viale dei Romagnoli. Dalle 12,30 ad intervenire sono state le squadre di protezione civile di Anc Litorale, Centro Z, Associazione Nazionale Carabinieri e Brigata Garbatella. I volontari hanno liberato, grazie alle pompe, la zona e hanno consentito la riapertura della strada alle 19,35. Disagi si sono registrati anche all’Infernetto dove sono numerose le strade allagate. Tra queste via Wolf Ferrari all’intersezione con via Scontrino “dove – denuncia Giosuè Mirizio di Infernetto Sicuro – a causa delle caditoie otturate si è formato in lago”. Disagi anche ad Osta dove a causa della cattiva manutenzione dei tombini le strade si sono rapidamente trasformate in fiumi. Da via Costanzo Casana, via Isole del Capoverde e via delle Azzorre i marciapiedi sono completamente sommersi. Allagamenti anche su lungomare Paolo Toscanelli finito come sempre sott’acqua. A vigilare su quanto accade è la Polizia di Roma Capitale X Gruppo Mare presente sul territorio con numerose volanti. Disagi anche a Ostia Antica, Saline e Bagnoletto e Madonnetta dove al momento si registrano allagamenti che però non sembrano per ora bloccare la circolazione stradale. Ad aggiornare minuto dopo minuto sull’evoluzione del maltempo e degli allagamenti è il gruppo “whatsapp coordinamento pioggia”.

Vuoi inviare le tue foto o video a Ostia NewsGo? Scrivi a ostianewsgo@gmail.com

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here