Investimento Acilia, Marsella: “Da presidente del X un mese per sgomberare i campi rom”

13/8/2015 – “Il tentato investimento ad opera dei rom in via Saponara? Mi basterebbe un mese da presidente di questo municipio per sgomberare tutti gli insediamenti abusivi”. Così Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano ha commentato ciò che è accaduto ieri ad Acilia, dove una Mercedes con a bordo marito e moglie è stata violentemente tamponata da tre rom. “Il sessantenne – ha spiegato Marsella – è sceso per constatare i danni ed i nomadi hanno tentato di investirlo per non essere identificati e sono fuggiti. Dopo tre ore la macchina viene trovata in via Bepi Romagnoni ed i tre romeni nomadi in due baracche limitrofe ad un canneto. Siamo di fronte all’ennesimo episodio assurdo che vede coinvolti rom e stranieri in questo territorio dove in ogni area verde e pineta ci sono baracche e insediamenti abusivi. È necessario un intervento immediato – ha concluso Marsella – e l’unico modo è mandare a casa questa sinistra fallimentare e tornare al voto”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here