“Saperi e Sapori nel Mare di Roma” focus sull’alimentazione a Km 0

9/7/2015 – Saperi e Sapori nel mare di Roma, l’appuntamento settimanale in programma sino ad ottobre per promuovere la biodiversità marina e la pesca sostenibile nell’Area Marina Protetta “Secche di Tor Paterno”, torna sabato 11 luglio sul tema dell’alimentazione a km 0 e la sua importanza per la sostenibilità ambientale e una gestione attenta delle risorse locali.
Nell’Area Marina Protetta “Secche di Tor Paterno”, grazie alle norme di gestione che favoriscono una pesca produttiva e compatibile con gli equilibri ambientali, la ricchezza di specie è favorita dall’ “effetto Riserva” che consente alle specie ittiche di prosperare e riprodursi rafforzando l’intero ecosistema marino.
Accanto alle risorse ittiche del “mare di Roma”, anche i prodotti agricoli locali costituiscono una risorsa fondamentale per l’alimentazione a km 0: un tipo di alimentazione più attento, attraverso il consumo di pesce e prodotti agricoli locali, oltre che generare benefici verso l’ambiente naturale, ci aiuta a rispettare i ritmi biologici delle specie e la loro stagionalità, a ridurre il consumo di C02 per il trasporto del cibo e la sua conservazione, e a garantirne il mantenimento delle caratteristiche organolettiche e i principi nutritivi, offrendoci dei prodotti di qualità e abbattendo i costi legati all’intermediazione, al trasporto e al packaging.
Potrete trovare tutto questo durante l’evento di sabato 11 luglio presso la Casa del Mare di Ostia al Borghetto dei Pescatori, durante il quale verranno offerti degli assaggi di cucina marinara a cura del Ristorante “Il Pescatore”; sarà inoltre possibile accedere alla vendita diretta del pescato locale a cura della Coop. di pescatori “Calafuria” e al mercato di prodotti agroalimentari a km 0 a cura di Campagna Amica.
Alla casa del Mare sarà inoltre possibile visitare la Mostra sulla pesca sostenibile dell’Area Marina Protetta in compagnia dell’illustratore Carlo Castellani che ci aiuterà attraverso i suo disegni ad approfondire le numerose specie ittiche che popolano le Secche di Tor Paterno. Inoltre sarà possibile assistere alla proiezione di un filmato 3D che ci consentirà di osservare le specie dell’Area Marina Protetta nel loro ambiente naturale.
Grazie alla Coop. CREA, i bambini potranno partecipare al laboratorio di educazione ambientale “Quanti pesci ci sono nel mare…di Roma” sull’alimentazione sostenibile, e imparare a riconoscere i pesci dell’Area Marina Protetta, osservando da vicino gli esemplari pescati esposti presso il banco del pesce della Coop. Calafuria.
L’attività di educazione ambientale è gratuita e non è necessaria la prenotazione.
La manifestazione “Saperi e sapori nel mare di Roma”, con eventi in programma ogni sabato sino al 24 ottobre, si terrà tra il Borghetto dei Pescatori (Ostia), Roma (Mercato di Campagna Amica al Circo Massimo) e la spiaggia di Capocotta (Mediterranea). La manifestazione è organizzata da RomaNatura in partenariato con Campagna Amica, C.R.E.A., Pesca Natura Turismo Soc. Cooperativa

Appuntamenti:

sabato 11 luglio ore 17.30 – 22.00

Casa del Mare, via del Canale di Castelfusano 11 – Borghetto dei Pescatori (Ostia).

Informazioni: exporomanatura@gmail.comwww.romanatura.roma.itwww.ampsecchetorpaterno.it

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here