Ostia, controlli della movida; 34mila euro di sanzioni ai locali

7/7/2015 – La particolare concentrazione della movida su Ostia ha portato la Questura di Roma, anche in virtù di specifiche riunioni dei “Tavoli Municipali per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, ad emanare un’ordinanza di servizio finalizzata ad individuare le linee generali dei particolari servizi di controllo del territorio, le finalità da perseguire, i luoghi interessati e i gli enti coinvolti. In tale ambito, in quest’ultimo fine settimana il dirigente del Commissariato di Polizia Lido di Roma ha coordinato, sulla base di intese dirette con i rappresentanti delle altre forze dell’ordine – Polizia Stradale – Arma dei Carabinieri – Guardia di Finanza, per le specifiche competenze la Polizia Locale Roma Capitale e altri Enti presenti sul territorio quali Asl – S.p.r.e.s.a.l. / Asl S.i.a.n. e Ispettorato del Lavoro ottenendo i seguenti risultati. Oltre 506 persone e 464 veicoli controllati. 25 alcool test eseguiti, 8 irregolarità riscontrate in materia di circolazione stradale per un totale di oltre 884 euro di sanzioni. Sono state controllate le due società che gestiscono il chiosco Bar e il ristorante all’interno dello stabilimento balneare Bagni Vittoria, il locale da ballo “Shilling” all’interno dello stesso stabilimento balneare nonchè alcuni esercizi commerciali tra cui “Il Cornettone” e il “Non far sapere al Contadino”. Sono state riscontrate violazioni amministrative ad alcuni dei locali sopracitati per un totale di oltre 34mila euro di sanzioni. Durante i controlli stradali sono stati effettuati anche alcuni sequestri amministrativi delle droghe leggere hashish e marijuana. Sono stati effettuati diversi posti di controllo con una cinturazione delle vie di accesso e di reflusso ed in particolare tra la via del Mare, la Cristoforo Colombo e la zona di via dell’Appagliatore – via della Scafa. I servizi continueranno anche nei prossimi fine settimana.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here