Ostia, arriva “Io sono originale”, il tour anticontraffazione del Ministero dello Sviluppo Economico

17/7/2015 – Arriva domenica ad Ostia “Io sono originale“, l’iniziativa finanziata dal Ministero dello Sviluppo economico e realizzata dalle associazioni dei consumatori, che mette in campo attività di informazione e di sensibilizzazione per i cittadini sulla contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale.
Per questa campagna di comunicazione nazionale, “Io Sono Originale” sta girando l’Italia con un coinvolgente road show per arrivare dritto al cuore e alla mente delle persone con il suo importante messaggio: la contraffazione è un fenomeno che va combattuto, fa male alla nostra economia e alla nostra salute, scegliere prodotti originali è invece sinonimo di sicurezza e di garanzia. Gazebo, totem e un pick up personalizzato “Io Sono Originale” compongono la struttura mobile dove si potranno ricevere materiali informativi sulla lotta al falso e simpatici gadget. Non mancheranno inoltre spettacoli, giochi per i bambini, degustazioni di prodotti.
Adiconsum e Movimento Consumatori invitano i cittadini a partecipare all’evento che domenica sarà ad Ostia dalle 17 alle 22 all’ingresso del Porto turistico (lungomare Duca degli Abruzzi) per intrattenere bambini ed adulti.
“Troppo spesso la contraffazione viene percepita dai consumatori come una forma inoffensiva di delinquenza – dichiara Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum – senza rendersi conto invece dei suoi effetti devastanti per la propria e l’altrui sicurezza/salute e per l’economia e l’occupazione del Paese perché favorisce l’illegalità e la criminalità organizzata. Per combatterla, ognuno nel proprio piccolo e nella propria quotidianità può fare molto!”
“Grazie a questa campagna di comunicazione abbiamo l’opportunità di informare in modo diretto ed efficace i consumatori sui rischi cui vanno incontro acquistando prodotti non originali. Questa iniziativa – spiega Laila Perciballi, presidente di Movimento Consumatori Roma Capitale – rappresenta un momento importante di coinvolgimento della cittadinanza per sensibilizzarla sulla necessità di contrastare il fenomeno della contraffazione in prima persona.”
La tappa romana ha ottenuto anche il patrocinio dell’Assessorato Roma Produttiva e Città Metropolitana. “Queste iniziative sono importanti, perché mettono al centro la tutela dei consumatori e in particolare dei giovani – spiega l’assessore a Roma Produttiva e Città Metropolitana Marta Leonori – che spesso non sono consapevoli dei rischi per la loro salute che possono derivare dall’utilizzo di prodotti contraffatti. Inoltre, i falsi alimentano una filiera criminale che dobbiamo contrastare con ogni mezzo, perché danneggia l’economia, sfrutta le persone e fa concorrenza sleale alle imprese che agiscono nella legalità”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here