Madonnetta: assegnati i primi fondi per la scuola media di via Molajoli

20/7/2015 – La notizia è arrivata via mail da parte della D.ssa Silvia Decina, Capo Segreteria del Sindaco Ignazio Marino, che assiste Alfonso Sabella, delegato del X Municipo: sono stati assegnati i fondi per l’adeguamento sismico per la costruzione della scuola media di via Molajoli. La somma verrà inserita dalla Ragioneria Generale del Comune di Roma nell’assestamento di bilancio. Nell’incontro avvenuto con Silvia Decina lo scorso 18 giugno, i delegati dell’Associazione Axamalafede – Villa Fralana avevano segnalato i diversi problemi di edilizia e manutenzione delle scuole del quartiere: palestra della scuola elementare di via Ghiglia ancora inagibile; ex materna di via Pegaso da abbattere e ricostruire, con necessità di sopralluogo per eventuale presenza di amianto; lavori interrotti per gli asili nido in via Mellano, continuamente soggetti a furti; attesa fine lavori per la scuola di via Amato. E, naturalmente, la stasi del cantiere della scuola media di via Molaioli. L’Associazione ha raccolto 1552 firme di cittadini per dimostrare come questa situazione stia diventando sempre più insostenibile.
“Quello raggiunto, non è un traguardo, ma un primo passo – dichiara Roberto Trapani, Presidente dell’Associazione Axamalafede – Villa Fralana – La felicità la grideremo solo quando suonerà la prima campanella nella scuola media di via Molaioli. Ringraziamo la D.ssa Decina, apprezzando il suo mantenuto impegno su una delle diverse questioni riguardanti edilizia e manutenzione scolastica da noi poste. Posso aggiungere che tutti quanti hanno contribuito, anche con piccoli gesti come la raccolta di qualche firma, il tempo dedicato a qualche incontro, o anche l’attenzione dimostrata sul nostro blog, che funge da cassa di risonanza dei problemi, ma anche dei successi, legati al nostro territorio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here