Vitinia, guasto alla Roma-Lido, passeggeri a piedi lungo i binari

8/6/2015 – Nuova giornata di passione per i pendolari della Roma-Lido. Oggi per l’ennesima volta centinaia di utenti della ferrovia si sono visti costretti ad abbandonare un convoglio guasto e percorrere i binari per raggiungere un’area sicura. E’ accaduto oggi pomeriggio poco dopo le 16,15 quando un treno, partito da Piramide con un ritardo di circa mezz’ora, si è improvvisamente fermato tra le stazioni di Tor di Valle e Vitinia a poca distanza da via del Fosso del Torrino. Il caldo torrido e un’aria condizionata insufficiente hanno trasformato in pochi minuti le carrozze in forni. Inevitabili quindi i malori. A farne le spese è stata una donna svenuta per le temperature elevate. E’ stato a quel punto che finalmente le porte del treno si sono spalancate consentendo ai medici del 118, che nel frattempo erano stati allertati, di soccorrere la signora. Pochi minuti e molti passeggeri hanno abbandonato il treno e attraversando le sterpaglie presenti lungo la linea, poi tagliate dai vigili del fuoco, si sono radunati nel parcheggio di un vicino supermercato in attesa dell’arrivo dei mezzi privati chiamati per raggiungere le destinazioni finali.

(foto da Facebook)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here