Sgomberato l’hotel Kursaal. La struttura ridotta ad un rudere

18/6/2015 – Dopo sette anni torna finalmente libero l’Hotel Kursaal. La struttura, che dagli antichi fasti ora si trova in condizioni di estremo degrado, è stata infatti sgomberata questa mattina dagli agenti della polizia locale del X Gruppo guidati dal comandante Antonio Di Maggio. Nell’albergo al momento dell’intervento delle forze dell’ordine, erano presenti 8 famiglie con 3 minori. Minimi i tentativi di resistenza all’allontanamento in quanto a tutti è stato offerto un alloggio alternativo, nonostante questo solo alcuni hanno accettato la sistemazione. Tutti avranno a disposizione un mese per poter ritirare gratuitamente le proprie cose. Nel 2009 a seguito dell’alluvione che colpì l’Idroscalo l’hotel di proprietà di Giorgio Bertusi venne messo nelle disponibilità dell’amministrazione per ospitare le famiglie in emergenza abitativa. Un’ospitalità che al termine della convenzione stilata con l’allora giunta guidata dal presidente Giacomo Vizzani si trasformò in occupazione. Ne seguirono anni di estremo abbandono con numerosi furti, danneggiamenti e anche un omicidio. Solo nel 2012 il sindaco Alemanno firmò l’ordinanza di sgombero eseguita finalmente oggi dalla polizia locale con il supporto degli uomini di polizia e carabinieri.

SABELLA – “Voglio ringraziare i dirigenti del Municipio X e in particolare Gabriella Saracino, dirigente delle politiche sociali, per il loro prezioso lavoro, il personale della Sala Operativa di Roma Capitale e dei servizi sociali, le forze dell’ordine e gli agenti della Polizia Locale, per l’impegno e la professionalità con cui, da questa mattina, stanno portando avanti le operazioni di sgombero dell’hotel Kursaal di Ostia, senza incidenti e tensioni. Un’operazione che gli abitanti del Municipio X aspettavano da tempo e che finalmente consente di mettere un punto a una storia di forte disagio e illegalità che durava da anni. Gli uffici stanno seguendo con molta attenzione gli interventi, fornendo assistenza a tutti gli occupanti. Continuiamo quindi il percorso di ripristino delle regole e della legalità sul litorale”. Lo dichiara in una nota l’assessore alla Legalità e Trasparenza di Roma Capitale Alfonso Sabella.

M5S X MUNICIPIO – La struttura, ormai poco più che un rudere, ha ospitato per tantissimi anni persone in emergenza abitativa che hanno fatto il bello e il cattivo tempo all’interno dell’ex hotel. Devastazioni, furti, spaccio, persone ai domiciliari, violenze domestiche e persino un omicidio; questo l’assortimento che il povero direttore della struttura alberghiera ha dovuto sopportare in questi lunghissimi anni oltre al contenzioso col Comune e col Municipio, che gli hanno prima sospeso i contributi e poi abbandonato al suo destino, lasciandolo prigioniero in casa sua. Il Movimento 5 Stelle è stato da sempre vicino a Giorgio Bertusi; ricordiamo che proprio noi chiedemmo un consiglio straordinario per accelerare lo sgombro e la sistemazione in altre strutture delle persone ricoverate al Kursaal. Prendiamo atto che finalmente un ripristino di legalità è stato effettuato ed auguriamo all’ing Giorgio Bertusi finalmente una serena pensione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here