Ostia, sequestrata baracca su spiaggia libera: sigilli a 200 tra ombrelloni e lettini

 6/6/2015 – Circa 200 pezzi tra ombrelloni e lettini, più tre canoe, sono stati sequestrati questa mattina ad Ostia nella spiaggia libera compresa tra il canale dei Pescatori e la Lega Navale dove era stata allestita un’attività abusiva di servizi di spiaggia. Nel corso dell’operazione svolta congiuntamente dalla Capitaneria di Porto di Roma e la Polizia Locale di Roma Capitale X Mare, guidati rispettivamente dai comandanti Lorenzo Savarese e Antonio Di Maggio, è stata inoltre sequestrata una baracca di circa 50 metri quadrati utilizzata dall’abusivo. L’uomo è stato denunciato per occupazione abusiva e noleggio non autorizzato di materiale da spiaggia. E’ iniziata la demolizione e rimozione del manufatto. E’ la quarta volta che la Capitaneria di Porto interviene per sequestrare l’attrezzatura da spiaggia e la baracca che l’abusivo dopo poco riallestisce. L’ultima operazione era avvenuta ad agosto dello scorso anno.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here