Ostia, impediti per la terza volta i mercatini illegali

24/6/2015 – Anche questa mattina CasaPound Italia ha impedito i mercatini rom abusivi che si svolgono il mercoledì in via delle Sirene. “Siamo alla terza settimana consecutiva che la nostra presenza, insieme ad alcuni residenti stanchi del degrado – ha spiegato Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano – evita il consueto mercatino abusivo che i rom organizzano vendendo cianfrusaglie recuperate dai cassonetti e probabilmente refurtive di furti, almeno a quanto segnalatoci da alcuni cittadini. Crediamo sia giunto il momento di un intervento costante da parte delle istituzioni, in via delle Sirene e in via Oletta, dove invece i mercatini si svolgono altri giorni della settimana. Ieri c’è stato un dispiegamento notevole delle forze dell’ordine per demolire la storica struttura di Approdo alla Lettura al Pontile mentre da anni, scene di degrado come queste vengono tollerate ed ignorate salvo interventi sporadici. Continueremo la nostra mobilitazione ogni settimana – ha concluso Marsella – finché non ci sarà un’azione regolare e risolutiva da parte delle istituzioni”.  

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here