Ostia, CasaPound: stamattina raccolta alimentare per le famiglie italiane in difficoltà

13/6/2015 – “In un momento delicato vessato da gravi difficoltà economico-occupazionali causato della crisi, scendiamo in piazza al fianco delle famiglie italiane in difficoltà e che stanno attraversando situazioni particolari con una raccolta alimentare che rappresenterà un aiuto concreto”. Lo ha dichiarato Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano. “La postazione di raccolta – ha continuato Marsella – è stata allestita in via delle Ebridi, in una zona dove sono presenti molti supermercati ed è più facile per chi vuole aiutarci donare qualcosa. Il banco alimentare, iniziato stamani, proseguirà anche nei prossimi mesi, chiunque volesse contribuire potrà farlo donando alimenti di prima necessità a lunga scadenza. Oltre a fornire un aiuto alle sempre più numerose famiglie del nostro territorio che trovano difficoltà ad arrivare alla fine del mese vogliamo sostenere e porre l’attenzione anche su chi non è per nulla tutelato dalle istituzioni come le centinaia di padri separati che riescono a stento a sopravvivere. Purtroppo il protrarsi negli anni della crisi economica ha fatto sì che venissero a crearsi sacche di grave disagio, problema non adeguatamente preso in considerazione da una politica sempre più distante dal territorio, oggi impegnata a scontrarsi su temi che non interessano a nessuno e a spartirsi i soldi pubblici come dimostrano le recenti indagini di Mafia Capitale. Riteniamo quindi doveroso impegnarci a sostenere attraverso la solidarietà gli italiani maggiormente in difficoltà e ci auguriamo che grazie alla generosità di tanti residenti del X Municipio potremo portare un sostegno reale. Nei prossimi giorni documenteremo la distribuzione di tutto ciò che abbiamo raccolto questa mattina ed invitiamo le famiglie che ne hanno bisogno – ha concluso Marsella – a presentarsi presso la nostra sede di Ostia in via Pucci Boncambi 25 per richiedere un appuntamento o a contattarci ai nostri recapiti”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here