Ostia, attentato incendiario contro l’edicola di via del Sommergibile

14/6/2015 – Le fiamme sono divampate poco dopo le 23 quando qualcuno dei residenti di via del Sommergibile, ad Ostia ponente ha notato una persona armeggiare attorno alla struttura e poi il chiarore proveniente dal retro dell’edicola presente nel lato più distante dal mare, quello con via della Corazzata. Chiaro che dietro quel rogo ai danni dell’edicola della zona non ci fosse una semplice casualità. Quando i vigili del fuoco sono intervenuti si sono trovati davanti alle chiare tracce di liquido infiammabile lungo la saracinesca posteriore della struttura gestita da Sabrina Giacobbi, segretaria del circolo Pd di Nuova Ostia. Interrogata fino a notte fonda la titolare ha riaperto regolarmente questa mattina la tabaccheria che ha subito solo lievi danni nell’incendio. Ad indagare sull’accaduto sono gli agenti del Commissariato Lido.

Solidarietà alla Giacobbi è arrivata immediatamente dal senatore del Pd Stefano Esposito che sulla sua pagina facebook che ricordato come la Giacobbi sia “da sempre impegnata contro i clan, non ci spaventate”.

“Ieri notte, ad Ostia, hanno provato ad intimidire chi combatte contro la mafia, incendiando l’edicola di Sabrina Giacobbi, segretaria del circolo Pd di Nuova Ostia, da sempre in prima linea nelle battaglie per la legalità. Siamo vicini a Sabrina e vogliamo dire, con forza, che non è sola, che le persone perbene di Ostia e di Roma sono con lei, per sconfiggere, per sempre, il cancro mafioso. Siamo ad Ostia proprio per questo: per ridare un senso alla parola onestà”. Lo ha detto invece il Sindaco di Roma Ignazio Marino.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here