Mafia Capitale, Buzzi chiede il patteggiamento

16/6/2015 –  Tre anni e sei mesi di reclusione. E’ la pena che Salvatore Buzzi, imputato per associazione a delinquere di stampo mafioso e altri reati, ha chiesto di patteggiare con una istanza depositata al gip Flavia Costantini. Stando a quanto si apprende, la procura di Roma darà comunque parere negativo alla richiesta avanzata dal ras delle cooperative, finito agli arresti nel carcere di Nuoro nell’ambito dell’inchiesta Mafia Capitale. Il processo nei confronti di Buzzi e altri 34 imputati raggiunti da ordinanza di custodia cautelare lo scorso dicembre, prenderà il via – con rito immediato – il prossimo mese di novembre.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here