Fiumicino, scontro su via Portuense, muore un centauro 28enne

7/6/2015 – Tragico incidente questa mattina a Fiumicino. Poco dopo le 11,30 un giovane di 28 anni ha perso la vita mentre a bordo del suo scooter T-Max percorreva la via Portuense in direzione del mare. Il giovane mentre sorpassava alcune autovetture ferme in coda si è scontrato con una Renault Clio grigia che si stava immettendo su una strada laterale. Impossibile evitare l’impatto. L’urto è stato violentissimo ed ha scaraventato il centauro a diversi metri di distanza. Soccorso dal 118 le sue condizioni sono apparse immediatamente critiche ai soccorritori che non hanno potuto trasportare il giovane con l’eliambulanza Pegaso 44 di stanza a Latina nell’ospedale G.B. Grassi di Ostia. All’arrivo dei sanitari infatti il giovane che nell’incidente ha riportato un forte trama cranico e un politrauma, era in arresto cardiaco. Necessario quindi effettuare la rianimazione e usare il defibrillatore. Due manovre non consentite in volo. I sanitari hanno quindi cercato di stabilizzare il giovane in ambulanza e dopo averlo rianimato una prima volta sono immediatamente partiti verso l’ospedale. Le lesioni riportate nello scontro erano però gravissime e il 28enne è deceduto poco prima il suo arrivo in ospedale.

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Sono la madre del ragazzo morto. Se l’articolista era presente o se sa chi ha fatto le foto lo prego di mettersi in contatto con me. Grazie

    • Buongiorno signora Antonella. Prima di tutto condoglianze per la sua grande perdita, mi dispiace davvero molto per l’accaduto. Per rispondere alla sua domanda la foto inserita nell’articolo è una foto proveniente dal nostro articolo fotografico, non è quindi relativa all’incidente in cui è deceduto suo figlio..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here