Dragoncello, in manette pusher e cliente

16/6/2015 – Ieri sera, poco prima della mezzanotte, i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato due pregiudicati romani di 25 e 48 anni, entrambi disoccupati, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Già da qualche giorno i militari stavano osservando gli spostamenti dei due pregiudicati.  Ieri sera, verso le 23, durante un incontro avvenuto in viale Alessandro Ruspoli, gli investigatori sono intervenuti in flagranza, proprio mentre il più giovane cedeva all’altro circa 50 grammi di hashish. Nel corso della perquisizione, lo spacciatore è stato trovato in possesso di ulteriori 60 grammi nascosti nelle tasche dei pantaloni mentre nella sua abitazione hanno trovato tutto l’occorrente per confezionare la droga. Il pusher dovrà ora rispondere del reato di spaccio mentre il suo “cliente” di detenzione di stupefacenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here