Comune, D’Ausilio: “Mi autosospendo da Pd”

23/6/2015 – “Ho valutato, d’intesa con Orfini, in questa fase difficile per la nostra città e per il bene del PD, di autosospendermi dal Partito. E’ un gesto non dovuto, perché non ho notizie di iniziative giudiziarie nei miei confronti e soprattutto perché non ho nulla da rimproverarmi. Mi auguro che questa mia scelta contribuisca a fare chiarezza, affinché non ci sia la minima ombra o alcun equivoco sul mio operato. In queste settimane ho letto ricostruzioni fantasiose, frutto di illazioni riportate da terzi, destituite di fondamento e rispetto alle quali sono totalmente estraneo. Nutro piena fiducia e rispetto per il lavoro che sta conducendo la Procura di Roma. Sono certo che presto tutto si chiarirà perché il PD e’ e rimane la mia ‘casa’”. Lo dichiara in una nota il consigliere capitolino Francesco D’Ausilio.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here