Blitz alla colonia Vittorio Emanuele, scoperta droga pronta per lo spaccio

22/6/2015 – Cinquanta uomini della Polizia Locale, tra Spe e X Gruppo Mare, coadiuvati dalla Polizia penitenziaria in servizio con sei cani antidroga, da questa mattina stanno censendo gli occupanti dell’ex colonia Vittorio Emanuele III, sul Lungomare Toscanelli di Ostia, e verificando la presenza di sostanze stupefacenti all’interno del centro. Gli agenti operanti hanno rinvenuto, grazie all’aiuto del cane Baddy, abbandonata in una scatola nascosta sotto un cespuglio, mezzo chilo di droga in panetti interi, di hashish e circa 30 grammi di “shaboo”, una droga sintetica, presumibilmente lanciati dagli occupanti all’esterno della struttura per sfuggire ai controlli. Ad essere scoperte anche 30 grammi di hashish pronti per lo spaccio. Al momento del blitz erano presenti 110 occupanti di varie nazionalità, compresi alcuni minori, tutti censiti. E’ stato inoltre richiesto l’ausilio della Asl per la verifica delle condizioni igienico sanitarie risultate molto precarie a causa del sovraffollamento di persone costipate in ambienti piccoli, molto promiscui  e significativamente carenti dal punto di vista della pulizia. Chiuso al traffico il tratto del lungomare tra via Giuliano da Sangallo e via delle Sirene per la messa in sicurezza dell’area  durante lo svolgimento dei controlli.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here