Acilia, sorpreso a rubare sexy toys. In manette un 24enne

8/6/2015 – Questa notte i carabinieri della Stazione di Vitinia hanno arrestato un pregiudicato rumeno di 24 anni, con l’accusa di furto aggravato ai danni di un sexy shop ubicato in via Francesco Ingoli ad Acilia. Poco dopo la mezzanotte l’attenzione di due carabinieri che stavano pattugliando la zona è stata attratta dalla presenza del giovane con atteggiamento sospetto vicino a un distributore automatico di articoli sexy posizionato vicino l’ingresso dell’esercizio. Quando i militari si sono avvicinati, hanno scoperto che l’uomo, dopo aver danneggiato l’erogatore con un attrezzo da scasso, era riuscito a rubare un sexy toy che aveva poi nascosto sotto gli abiti per evitare di essere scoperto. Per lui sono subito scattate le manette ai polsi con l’accusa di furto aggravato mentre l’oggetto rubato è stato restituito al legittimo proprietario. Nei confronti del ladro gravano ora forti sospetti in merito ad un analogo furto avvenuto nello stesso esercizio la notte del 25 maggio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here