Tentata violenza, M5S: “Solidarietà alla dirigente dell’ufficio servizi sociali”

13/5/2015 – L’ennesimo episodio di tentato stupro, stavolta a discapito di una dirigente dei servizi sociali del X Municipio, ci fa ripiombare nel dramma della spirale di violenza nei confronti delle donne. E’ inaudito – sostiene l’ex portavoce del Movimento 5 Stelle,Giuliana Di Pillo – assistere a tutto ciò, ed è ancora peggio, se si pensa che gli eventi di violenza nei confronti del sesso femminile, sono in continuo aumento. Non c’è distinzione – prosegue Di Pillo – tra una violenza domestica e una violenza in strada, perché la parola violenza nei confronti delle donne non dovrebbe essere mai pronunciata. Il gruppo del Movimento 5 Stelle, del X municipio, nell’esprimere solidarietà alla lavoratrice, sottolinea che la violenza sulle donne è una delle più vergognose violazioni dei diritti umani e come tale, va combattuta con tutte le forze istituzionali e civiche. Oggi – conclude Giuliana Di Pillo – ci stringiamo con grande solidarietà, alla vittima di questa violenza, perché avremmo voluto sperare che una società avanzata, civile e democratica non nutrisse più le cronache dei giornali, di abusi, omicidi e stupri”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here