Ostia, Marsella (CasaPound): “Dopo incendio Castelfusano, sgombero immediato delle baraccopoli”

14/5/2015 – “Occorre una seria riflessione ed un’azione immediata dopo l’incendio di ieri partito da una baracca abusiva all’interno della pineta di Castelfusano“. E’ quanto si legge in una nota di Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia nel X Municipio. “Se fossi il presidente del municipio la prima cosa che farei sarebbe sgomberare immediatamente baraccopoli ed insediamenti abusivi rom presenti ormai in ogni area verde del nostro territorio, da Ostia a Dragona ed Acilia, dalla pineta di Castelfusano a quella delle Acque Rosse. Il problema è che oggi non abbiamo neanche un presidente di municipio ma un commissario imposto dall’alto che non è presente e che non vive il territorio. Entro fine mese – conclude Marsella – presenteremo un progetto per la messa in sicurezza e la riqualificazione di Castelfusano per il quale raccoglieremo le firme e ci auguriamo di riuscire a mettere in atto presto”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here