Mezzocammino, anarchici bloccano la circolazione: “Il caos torna nelle strade”

28/5/2015 – ‎Ieri alle 12 circa un gruppo di anarchici con passamontagna e abiti neri ha bloccato la strada tra via Ostiense e via di Mezzocammino. Dopo aver esposto uno striscione con la scritta “il caos torna nelle strade” il gruppo ha esploso petardi, bruciato due bancali di legno ed è fuggito a bordo di due camper. Rintracciati dai Carabinieri di Ostia, i 6 anarchici, quattro donne e due uomini, di età compresa tra i 26 e i 32 anni pregiudicati e senza fissa dimora, sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio. Sul camper sono state trovate quattro taniche piene di benzina, indumenti neri e un altro striscione con la scritta “contro gli sgomberi delle case occupate”. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale di Roma Capitale. Si sono registrate notevoli ripercussioni sul traffico della zona.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here