Incendio Leonardo da Vinci, Asl: “Nessun pericolo. Aria come quella urbana”

29/5/2015 – “Sulla base dei dati trasmessi, riferiti ai primi 4 giorni di monitoraggio, le valutazioni effettuate” dall’Istituto superiore di sanità “per il PM10 e diossine non suggeriscono un significativo incremento di rischio sanitario, limitatamente al breve periodo considerato. Per gli altri inquinanti considerati le concentrazioni riscontrate sono in linea con quelle normalmente misurate in aria urbana“. Così la ASL Roma D in merito alle analisi sulla presenza di eventuali agenti inquinanti nell’area dell’aeroporto di Fiumicino interessata da un incendio nella notte tra il 6 e il 7 maggio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here