CALCIO SERIE D – Playoff: l’Ostiamare si ferma contro il Budoni

18/5/2015 – Sfortunato epilogo, per i colori biancoviola, al I turno dei Playoff del Girone G del Campionato Nazionale di Serie D. Nel playoff in terra sarda, a casa del Budoni, una bella Ostiamare, grintosa e determinata, sfiora il gol in più occasioni (palo di Piro e colpo di testa di Costantini, miracolosamente respinto da Manis, ndr), ringrazia il proprio portiere, classe ’94, Filippo Travaglini, per aver respinto (dopo essersi disimpegnato egregiamente in alcune occasioni) il rigore assegnato molto generosamente al Budoni e calciato da Fontanella, resta in 10 uomini (dubbio rosso estratto nei confronti di Costantini, ndr), ma nonostante questo va avanti nel punteggio grazie alla sassata di Angeletti al 101′ poi però a pochi istanti dal fischio finale subisce, per colpa dello sfortunato autogol di Piro (nel tentativo di anticipare l’attaccante del Budoni, l’argentino Villa), il pari che porta il Budoni alla semifinale playoff di Mercoledì 20 Maggio, al Nespoli contro l’Olbia.
Finisce dunque al Comunale di via Nazionale contro un fortunato Budoni, la stagione dei lidensi che, fino alla fine, hanno cercato di regalare ancora fantastiche emozioni a tutti i fans e appassionati biancoviola. Peccato per l’epilogo di questo playoff, ma un grande applauso ai ragazzi che hanno disputato una grande gara, e meritavano sicuramente di proseguire la loro avventura in questa fase finale. Di seguito tutti i risultati della prima tornata dei Playoff del Campionato Nazionale di Serie D:

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE D
RISULTATI PLAYOFF (I TURNO ):
Belluno – Arzignano 3-1DTS
Bisceglie – Brindisi 3-2 DTS
Budoni – Ostiamare 1-1 DTS (101′ Angeletti, 127′ aut. Piro)
Campobasso – San Nicoló 0-3
Este – Abano 3-1
Ponsacco – Massese 1-0
Torrecuso – Neapolis 3-3 DTS
QUALIFICATE ALLA SEMIFINALE PLAYOFF – FASE DI GIRONE (20 Maggio 2015): Belluno, Bisceglie, Budoni, San Nicolò, Este, Ponsacco, Torrecuso.

(Ufficio Stampa Ostiamare Lidocalcio)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here