A Passoscuro torna la Sagra della Tellina

25/5/2015 – Degustare uno dei piatti più tipici del nostro litorale, passeggiando tra percorsi dedicati all’arte e all’artigianato, musica, esibizioni itineranti degli artisti di strada, spettacoli di animazione e sport. La città di Passoscuro si appresta ad ospitare per l’ultimo fine settimana di maggio la Sagra della Tellina con tre giorni di festeggiamenti, un programma ricco di eventi e tante novità.
“Visto il successo dell’edizione del 2014, anche quest’anno la manifestazione coinvolgerà le tre piazze della città” spiega Francesca Maurizi, vice-presidente della Pro Loco di Passoscuro che organizza l’evento. Come lo scorso anno, infatti, l’intera cittadina ospiterà spazi dedicati in cui tutti i partecipanti, dai più piccini agli adulti, potranno immergersi in momenti di divertimento, sperimentare attività ricreative e lasciarsi allietare da spettacoli e animazioni.
Tra le novità di questa trentanovesima edizione la partecipazione all’organizzazione dell’evento della Pro Loco Giovani. “Costituita quest’anno è attualmente composta da circa venti ragazzi tra direttivo e collaboratori di un’età compresa tra i 16 e i 21 anni – illustra la Maurizi – Durante la Sagra ci daranno supporto con la presenza allo stand e la gestione delle Miniolimpiadi di Lina”.
Sarà piazza Villacidro alle 11 di sabato ad ospitare quella che gli organizzatori definiscono “la più strampalata olimpiade di sempre”. Cinque divertenti prove di abilità – come mangiare una fetta di anguria senza mani o trasportare un uovo con l’utilizzo di un cucchiaio tenuto tra i denti – a cui tutti potranno partecipare.
Domenica alle 10 si apriranno le iscrizioni alla Caccia al Tesoro: “Questa è una nuova iniziativa che verrà gestita dalla Pro Loco Giovani – aggiunge la vice-presidente – Il primo premio consisterà in un pacchetto-soggiorno di una notte in un agriturismo a scelta”.
Protagonista indiscussa delle tre giornate, ovviamente, la famosa “farfalla del mare”, la tellina, che potrà essere degustata nel tipico piatto di spaghetti. “Quest’anno la cucina verrà gestita dall’Associazione Professionale Cuochi Italiani” spiega Roberto Allegrini Presidente della Pro loco. Alle 11.30 di sabato e domenica sono previste anche “esibizioni culinarie”: “La squadra di Chef – continua il Presidente – preparerà alcuni piatti esclusivi offrendo ai presenti spiegazioni ed informazioni”.
In piazza Domenico Santarelli, nelle tre giornate, si potranno ammirare le creazioni presenti negli stand dell’artigianato, mentre in piazza Villacidro, venerdì alle 18.30 verrà aperta la mostra d’arte, con un percorso creato ad hoc per gli artisti. Posto di rilievo anche per il Concorso fotografico ‘Il mio Passoscuro’: “Con la foto vincitrice – evidenziano gli organizzatori – verrà realizzato il calendario del 2016”.
Per i piccoli e i ragazzi, tutti i pomeriggi, nel “Paese dei Balocchi” in Piazza Salvo D’Acquisto l’area gonfiabili, attrazioni e divertimenti con giostre. E, per gli amanti dello sport, venerdì alle 18.30 in via Florinas si svolgerà l’esibizione di Pattinaggio su Pista a cura dell’A.S.D. Debby Roller Team.
Ad aprire e chiudere la manifestazione l’intervento del Sindaco di Fiumicino Esterino Montino e il Presidente del Consiglio Comunale Michela Califano. “Gli spettacoli sul palco verranno introdotti dai due presentatori Simone Conte e Federico Ghilardi – spiega Mauro Rossignoli, Tesoriere della Pro Loco – Anche per questa edizione abbiamo deciso di coinvolgere con la musica tutte le fasce di età”. Si parte infatti venerdì alle 21.30 con RadioKaoss Cover a 360° in nome del Blues & 70th. Sabato alle 21 si balla sotto le stelle con i Nice Inside-cover band. A seguire lo spettacolo di Cabaret con Andrea e Simone da “Colorado” e, dalle 23 la piazza si trasformerà in una discoteca con il Dj Set by James Da Cruz. La domenica si inizia alle 20.45 con Rock Inc cover band rock anni ’70 e ’80, a seguire Greg & the Frigidaires.
Una tradizione da continuare quella della Sagra della Tellina che è anche un’importante occasione per dare risalto alle risorse di questo splendido tratto di litorale. “Il nostro obiettivo è quello di realizzare una manifestazione che consenta a più gente possibile di conoscere la nostra città ed il suo territorio” conclude Roberto Allegrini. A pochi chilometri dalla capitale, facilmente raggiungibile attraverso la via Aurelia, Passoscuro, oltre ad essere una località balneare con un forte richiamo turistico nel periodo estivo, vanta anche risorse ambientali importanti come le note Dune, tra i “Luoghi del Cuore” del censimento del Fondo Ambiente Italiano del 2014.
La Pro Loco anticipa anche un altro appuntamento: quello di sabato 4 luglio con “A cena con… Lina” che si svolgerà sul lungomare tra stand e spettacoli. “Quel giorno i ristoranti aderenti proporranno un menu fisso di 15 euro – sottolineano gli organizzatori – in cui saranno protagonisti gli spaghetti con le telline”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here