X Municipio, Marsella: “Sabella? Pronti a dura opposizione contro ennesimo bluff del Pd”

30/4/2015 – “Siamo pronti ad una dura opposizione contro l’ennesimo bluff targato Pd, che non permette di indire nuove elezioni e nomina commissari contro qualsiasi regolamento”. Così Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia sul litorale romano, ha commentato la nomina di Alfonso Sabella a delegato del sindaco Marino per il X Municipio. “Con un escamotage Marino affida ad un membro della giunta comunale un ruolo che non avrà alcuna concretezza: a decidere per Ostia e a frimare ogni documento potrà essere soltanto il sindaco stesso. Sabella inoltre non conosce questo territorio – ha proseguito Marsella – ha altri incarichi, come ammesso da lui stesso non potrà occuparsi a pieno di Ostia e rappresenta nient’altro che il tentativo disperato del Pd di mischiare le carte e far dimenticare due anni di amministrazione fallimentare. Un anno senza un cambiamento vero e senza un’amministrazione locale, vorrà dire che nessuno dei problemi di questo territorio verrà affrontato e a rimetterci saranno i cittadini che siamo certi sapranno comunque mandare a casa un centrosinistra che continua a dimostrare soltanto incapacità ed arroganza. Continueremo a chiedere nuove elezioni entro ottobre, anche con altre azioni eclatanti dopo l’occupazione del municipio di un mese fa, affinché si potrà tornare ad affrontare le problematiche del X muncipio al più presto – ha concluso Marsella – dalle buche agli allagamenti, dalle scuole ai campi rom”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here