VOLLEY – L’Ostia Volley Club va nelle Marche in cerca di punti salvezza

24/4/2015 – L’Ostia Volley Club comincia il trittico di partite salvezza dalle Marche, va Pagliare Ascoli Piceno con una diretta concorrente per rimanere nel campionato di B/1, sabato sera chi uscirà vincente dall’incontro sicuramente avrà messo una seria ipoteca sulla salvezza. La squadra lidense sale in terra marchigiana dopo aver sfiorato l’impresa nel derby capitolino contro il Volleyfriends, raccogliendo un solo punto ed ora costretta a cercarli nelle ultime tre giornate a cominciare da Pagliare. La gara di sabato sera si prospetta alquanto difficile sia per le condizioni ambientali (l’orario h.21.00) e sia per le qualità tecniche della squadra ospitante, le ragazze lidensi hanno smaltito le tre gare e ben quattordici set giocati in otto giorni, i tecnici ma specialmente lo staff medico hanno fatto i salti mortali per rimettere in piedi le acciaccate. “Ora dobbiamo andare a riprenderci – dichiara il presidente Colantonio – quello che abbiamo lasciato per strada nelle partite precedenti, ma non per colpa di qualcuno nello specifico, ma per la stanchezza accumulata per le tre giornate giocate in appena una settimana, e dopo ben quattordici set giocati allo spasimo, hanno avuto il bel da fare il preparatore atletico e lo staff medico, ma sul loro operare non avevo dubbi, sicuramente queste ultime tre gare di campionato saranno molto importanti, oltre la tecnica e lo stare bene fisicamente sarà importante lo stato psicologico delle nostre ragazze, e se penso che ho una squadra molto giovane dovrei essere preoccupato, ma non lo sono, sono sicuro che malgrado la loro giovane età daranno il massimo.”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here