MUSICA – Disco Zodiac, una band lidense in corsa per il palco del primo Maggio

5/4/2015 – Una band lidense in gara per un posto sul palco del concerto del Primo Maggio. Sono i Disco Zodiac il gruppo in corsa per aggiudicarsi uno dei tre posti disponibili per l’esibizione su uno dei palchi più prestigiosi d’Italia. Ma primaAlessio, Lorenzo, Marco e Jacopo dovranno superare un ulteriore ostacolo. Dopo essere stati selezionati tra quasi 700 iscritti per il contest 1MNEXT li aspetta il ConteStaccio che il 24, 25 e 26 aprile, se selezionati, li vedrà nuovamente in gara in un’esibizione live. Per accedere a questo step dovranno aggiudicarsi con il loro brano Astratte Deduzioni che è possibile votare al link http://www.primomaggio.net/1mnext/index.php/gli-artisti/disco-zodiac uno dei 12 posti disponibili. Da qui in poi il percorso vedrà i tre selezionati salire direttamente sul palco di San Giovanni per un’esibizione nella primissima fascia pomeridiana del concertone e durante la serata verrà annunciato il vincitore assoluto.

Pantaloni Fucsia in una Giornata Grigia!” E’ il titolo dell’album di esordio (di prossima uscita) dei Disco Zodiac. E’ un percorso musicale che racconta in modo, a volte ironico a volte più penetrante e rabbioso, le situazioni di vita di tutti i giorni, gli stati d’animo e le problematiche sociali facendo trasparire sentimenti di incoscienza, intraprendenza e libertà tipici di un ragazzo di vent’anni. Un primo album coraggioso che esce fuori dagli schemi e dalle “regole” strutturali della classica canzone pop, realizzato e registrato con lo scopo di essere il più vicino possibile al sound che la Band esprime nei concerti Live. E’ un album scarno, privo di elementi musicali estetici, in tutti i brani non esistono sovraincisioni di chitarre o strumenti aggiuntivi che la band non possa ricreare nella dimensione live. La produzione artistica è stata affidata a Francesco Di Marco che è anche l’attuale produttore del master.

Biografia
I Disco Zodiac si formano a Roma alla fine del 2010, la band è composta da quattro musicisti giovanissimi: il cantante e frontman Alessio Modica, il chitarrista Lorenzo Lambusta, il batterista Marco Pula ed il bassista Jacopo Pisu. I quattro ragazzi si incontrano nella scuola di musica dove tutti suonano e studiano. Il gruppo si orienta subito verso l’indie diventando una cover band degli Arctic Monkeys, ma ben presto dopo alcuni concerti inizieranno a lavorare ai propri brani inediti. I Disco Zodiac hanno pubblicato 2 videoclip ottenendo un ottimo numero di visualizzazioni. Anche nella classifica ReveRbnation dove sono stati caricati i 3 singoli in download gratuito, hanno ottenuto un consenso sempre maggiore riuscendo ad ottenere la prima posizione nella chart italiana e locale (di Roma) relativa alla musica Indie. A maggio 2014 suonano a “Stazione Birra”, dove vengono notati, e destano subito l’interesse di uno dei conduttori dell’emittente radiofonica “Radio Mana Manà”, che entusiasta li ospita per un’intervista ed esibizione live negli studi radiofonici e successivamente, decide anche di mettere in onda, durante il periodo estivo, il brano inedito “Ucciderò il Dj”. Partecipano al contest per band emergenti “Postepay Rock In Roma Factory”, dopo aver superato una prima selezione, approdano in semifinale prima del concerto di Caparezza e successivamente, in finale prima del concerto dei Franz Ferdinand, in cui vengono premiati con il premio speciale della giuria tecnica. Come vincitori il prossimo anno saranno protagonisti sul grande palco di Rock in Roma, ed apriranno il concerto di un artista famoso in calendario. Il successivo appuntamento per la band è una serie di concerti in programmazione nei locali delle principali città italiane, si partirà da Roma già dalla fine di ottobre. In contemporanea sono impegnati sul set per la realizzazione del nuovo video musicale.

 Official website:

http://www.discozodiac.it

 Facebook:

https://www.facebook.com/pages/Disco-Zodiac/691592987530133?ref=hl

Disco Zodiac 1

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here