Giro di vite allo spaccio di droga: 4 arresti dei carabinieri

30/4/2015 – I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Ostia hanno arrestato 2 romani, uno di 23 anni, pregiudicato, e l’altro di 19 anni, incensurato, per spaccio di sostanza stupefacente. Nel tardo pomeriggio è scattata l’operazione del personale in borghese del Nucleo Operativo della Compagnia lidense che, dopo alcuni giorni d’osservazione ed appiattamenti, ha sorpreso i due giovani romani intenti a vendere hashish, nei pressi della stazione metro lido centro. Dopo attenta osservazione i militari hanno assistito in diretta alla vendita della sostanza stupefacente avvenuta in concorso tra i due giovani facendo scattare il blitz. I due sono stati immediatamente bloccati e arrestati e trovati in possesso alcuni grammi di droga.
I carabinieri della Stazione Carabinieri di Acilia unitamente agli uomini del Nucleo Operativo della Compagnia di Ostia e del reparto dei cinofili, hanno arrestato un romano, di 52 anni, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella prima mattina, potevano essere le 9.30, i militari dopo attenta osservazione hanno notato dei movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione dell’uomo. I militari hanno fatto scattare la perquisizione presso la sua abitazione, ad Acilia, sorprendendolo in possesso di 8 dosi di cocaina, nonché tutto l’occorrente per il confezionamento.
I carabinieri della Stazione di Ponte Galeria hanno arrestato un romano, 50enne, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari già da qualche giorno tenevano d’occhio i movimenti dell’uomo che aveva la sua attività di spaccio di hashish presso la propria abitazione in zona Ponte Galeria. Potevano essere le 9.00 quando i militari hanno deciso di fare irruzione nell’appartamento e a seguito della perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 100 grammi di hashish nonché tutto l’occorrente per la pesatura e il confezionamento. Tutti gli acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura, mentre i 4 uomini arrestati sono stati accompagnati al Tribunale di Roma, per il rito direttissimo di convalida.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here