VOLLEY – L’Ostia VC vince il primo match spareggio

11/2/2015 – Nella partita del dentro o fuori l’Ostia VC tira fuori tutto l’orgoglio possibile e vince una gara difficilissima contro un coriaceo Trevi, prende due punti pesantissimi contro una diretta rivale per la salvezza. Le lidensi partono con Angelelli in palleggio e opposto capitan Rossi, al centro Giometti e la nuova arrivata Sorrentino, a banda Momoli e Rrena, libero Lamarte. Sono state due ore e mezzo di pura tensione, la podda in palio è alta, in casa Ostiense si ha la percezione che una sconfitta sarebbe letale, è il primo set si gioca punto a punto, mai degli allunghi significativi, l’Ostia sembra sul punto di vincere il parziale sul 24/23 e sul 25/24 ma la tenacia delle umbre e la grande difesa fanno pendere la conquista del primo set da parte delle ospiti con il solito parziale ai vantaggi. Nel secondo l’Ostia prende un cospicuo vantaggio anche sette punti, 22/15, sembra fatta macché il Trevi con un parziale di 7 a 1 si fa minaccioso ma grazie ad una battuta sbagliata delle umbre si tira un sospiro di sollievo, e un set pari. Nel terzo si parte forte, ma ci si blocca a metà della contesa, solita amnesia e 2 a 1 per il Trevi. A questo punto entrano in scena gli allenatori che con qualche urletto e consiglio ben dato e ascoltato si porta a casa il quarto set e si va al tiebreach, il quale è stato mai in discussione, 8/2 al cambio campo, e 15/9 il finale, 3 a 2 e speranze ancora vive. “E’ stata una battaglia, leale e sportiva, ma sempre una battaglia, nessuna delle due squadre voleva lasciare la posta in palio” spiega il presidente Colantonio. “Le ragazze hanno reagito bene alle avversità della settimana, sotto forma di infortuni, però la voglia di interrompere il trend negativo era troppo forte. Durante la settimana precedente alla gara l’umore delle ragazze era molto alto, volevano riprendersi la rivincita della sconfitta dell’andata, insieme alla sconfitta dell’ultima del girone di andata con il Bologna, l’esordio della Sorrentino è stato positivo, senza problemi, ma su questo non avevo dubbi, la nostra squadra e’ formata da ragazze tranquille e unite. I tecnici sono stati all’altezza della situazione, il lavoro del preparatore atletico Ivan Guzzo si vede ed è sotto gli occhi di tutti, noi verso la fine della partita ancora voliamo mentre le avversarie faticano”.

Ostia VC-Trevi PG  3-2

(26/28-25/22-19/25-25/21-15/9)
Ostia VC Angelelli 1, Giometti 16, Visintini, Sorrentino 4, Rossi 27 , Momoli 18 , Rrena 19 , Di Romano, Caracci, Alessandrini, Patti, Lamarte(L1) Ricci(L2).
All. Grechi/Guzzo.
Trevi PG Ragnacci 9, Garganese 6, Capezzali 23, Pietrolati 10, Pistocchi 11, Volaj 16, Meniconi 4, Della Giovanpaola, Monaci, Ciancio, Nencioni, Sechi, Piccari (L).
All. Sperandio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here