Fiumicino, studenti di terza media alla scoperta dei siti archeologici

7/2/2015 – Arte, archeologia e scuola. E’ partita la seconda edizione del progetto “Articolo 9”, che vede coinvolte diverse scuole del territorio di Fiumicino. Si tratta degli istituti comprensivi G.B Grassi, Porto Romano, Colombo, Maccarese, Torrimpietra, Lido Faro. “Il progetto – spiega l’assessore alla Cultura, Daniela Poggi – svolto in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, è rivolto agli alunni iscritti al terzo anno delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Fiumicino, per un totale di circa 800 partecipanti, e prevede l’effettuazione, durante l’orario scolastico, di una serie di visite presso le aree demaniali dei porti di Claudio e Traiano e alla Necropoli dell’Isola Sacra, sito introdotto con l’edizione di quest’anno. Lo scopo è quello di far conoscere ai nostri ragazzi un’importantissima parte del patrimonio culturale di Fiumicino”. Il progetto prevede lo svolgimento di incontri preliminari nelle scuole, che saranno poi seguiti dalle visite e dall’allestimento di una mostra fotografica. “Durante gli incontri nelle scuole – prosegue l’assessore Poggi – verranno date agli studenti delle nozioni di diritto costituzionale e di legislazione dei Beni Culturali, così come nozioni di storia e archeologia sull’impianto portuale di Roma imperiale e sulla necropoli dell’Isola Sacra. Altro aspetto importante di questo progetto è che le guide saranno tenute da laureati e laureandi del nostro territorio in Conservazione dei beni culturali e Storia dell’arte.  La visita sarà inoltre preceduta da attività di laboratorio fotografico, lavoro che verrà poi messo a frutto durante le escursioni quando un fotografo professionista aiuterà i ragazzi a realizzare delle immagini di diverso tipo dei luoghi e dei beni archeologici che visiteranno”. A conclusione del progetto sarà allestita una mostra fotografica con l’esposizione degli scatti degli studenti presso le sale di Villa Guglielmi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here