Fiumicino, compostaggio: “Si a potenziamento e proroga dei termini”

5/2/2015 – “Approvato all’unanimità l’ordine del giorno per favorire il compostaggio domestico nel Comune di Fiumicino“. Lo ha dichiarato la consigliera Erica Antonelli, prima firmataria del documento insieme ai consiglieri Chiodi, Califano, Patriarca, Bonanni, Ferreri, Nardozzi. “Con la rivisitazione del servizio di raccolta differenziata e l’estensione del porta a porta, abbiamo valutato che il potenziamento del compostaggio domestico rappresenti un utile strumento per la riduzione, lo smaltimento e la gestione dell’umido in grado di generare un risparmio per i cittadini e per l’Amministrazione. Con questo odg abbiamo impegnato l’Amministrazione a prorogare i termini di adesione al compostaggio, scaduti lo scorso 31 gennaio, al 31 marzo 2015. Inoltre – ha detto la consigliera – per rendere più automatica l’adesione da parte dell’utenza, abbiamo chiesto che il rinnovo della domanda sia presentato ogni tre anni e non annualmente come è stato fino ad oggi. Ciò in virtù di una maggiore semplificazione amministrativa. Ricordo inoltre che, come già stabilito nella passata manovra di bilancio, i cittadini che aderiscono al compostaggio domestico hanno diritto ad una riduzione del 20% sulla tariffa dei rifiuti”. Il modulo di adesione è scaricabile dal sito della Fiumicino Tributi http://www.fiumicinotributi.it/.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here